Home - Artisti  - Rubaldo Merello    


 

Rubaldo Merello    ( Isolato, Sondrio, 1872 - Santa Margherita Ligure 1922 )

Autodidatta, dopo alcune esperienze nel campo della scultura, agli inizi del Novecento si volse alla pittura, nutrito di suggestioni simboliste e liberty, orientandosi subito verso i modi dei divisionisti, tra i quali vantava amici come Nomellini e Grubicy.Dall'esempio di Nomellini deriv˛ il decorativismo e cromatismo esasperato di Rubaldo Merello, noto soprattutto per i suoi vividi paesaggi della Liguria nei quali a volte raggiunge risultati al limite della rappresentazione naturalistica, avvolgendo e animando a tal punto la pennellata da sostituire il gesto e il segno al dato oggettivo. Incline tuttavia alla ricerca solitaria, a contatto diretto con la natura, diede del divisionismo una personale interpretazione, basata innanzitutto sull'orchestrazione cromatica cui subordin˛ ogni altra esigenza della composizione.